09 maggio 2006

pensare alla sofferenza degli altri

Quando pensiamo in termini personali, di io, siamo molto centrati sul nostro ego e abbiamo una mentalità ristretta. La nostra area di azione diventa minuscola. In tali circostanze anche i piccoli problemi sembrano più grandi, intollerabili, e generano più preoccupazione e ansietà. Invece, quando si pensa al benessere degli altri esseri la mente automaticamente si espande.

Tenzin Gyatso (Il Dalai Lama)

Nessun commento: